Hai Un Gatto Che Scappa? Ecco Come Ritrovarlo Velocemente

Hai un gatto che scappa e non sai come ritrovarlo? In questo articolo ti spiego perché i gatti si allontanano da casa, quanto lontano può andare un gatto, e alcune strategie molto efficaci per ritrovarlo.

More...

Perché i gatti sterilizzati scappano di casa (vale anche per i gatti non sterilizzati)

I gatti sono molto predisposti a scappare e a differenza di ciò che si pensa, molte volte non fanno ritorno. Questo è valido anche per i gatti sterilizzati. In questa sezione andiamo a vedere i motivi principali per cui un gatto si allontana da casa. 

1. Se non è sterilizzato, il gatto scappa perché è in calore

Iniziamo con il motivo principale per cui un gatto non sterilizzato si allontana da casa. 

Il gatto è un periodo molto particolare per la vita di un gatto. Scatena sia nel maschio che nella femmina un istinto irrefrenabile di trovare un partner.

I gatti maschi sono ancora più predisposti a scappare e allontanarsi da casa nel periodo riproduttivo. E se non trovano una femmina nelle vicinanze si allontanano anche per diversi giorni.

2. Il gatto si allontana per istinto predatorio

Nei gatti l’istinto a cacciare è molto forte. E anche se non ne hanno la necessità e sono sterilizzati di tanto in tanto hanno bisogno di cacciare e dare sfogo a questa parte di loro. 

Ma perché si allontana tanto? Il motivo principale è la distrazione. Nella frenesia della caccia il gatto si distrae e senza rendersene conto finisce per allontanarsi da casa e perdersi.  

Le probabilità che il gatto si allontani da casa per cacciare sono ancora più alte se il micio ha pochi stimoli. Il mio consiglio è quello di giocare con lui per almeno 20 minuti al giorno e creare un ambiente stimolante in casa. 

Lettura che potrebbe interessarti : 5 giochi interattivi per il gatto.

3. Il gatto si allontana per difendere il suo territorio

I gatti sono animali molto territoriali. Sono disposti a tutto pur di difendere il proprio territorio dai loro simili.

E questo territorio non comprende solo la casa in cui vive. Ma in base a quanto è abituato ad uscire, questo potrebbe comprendere anche il tuo giardino, e parte del vicinato.

4. Il gatto scappa a causa di un nuovo gatto o persona

C’è un nuovo inquilino oppure un nuovo animale in casa? Per il gatto potrebbe non essere una novità molto gradita. 

Infatti è un animale non solo territoriale ma allo stesso tempo anche abitudinario. Se il nuovo arrivato non è stato introdotto in maniera graduale purtroppo come risultato il gatto potrebbe decidere di scappare perché non si sente più a proprio agio o si sente messo da parte. 

5. Il gatto scappa perché è stressato

I gatti soffrono particolarmente lo stress. Un trasloco, oppure un lutto in famiglia possono essere motivo di grande dispiacere per il micio. 

In questa situazione è importante dedicargli del tempo e giocare con lui per aiutarlo a superare questo stress. E ovviamente evitare di farlo uscire in modo che non scappi. 

Perché i gatti spariscono per giorni

perché i gatti spariscono per giorni

1. Si è perso e non sa come tornare a casa

Se il gatto è abituato ad uscire e dopo qualche giorno non è ancora tornato, molto probabilmente si è perso. 

I motivi? Magari stava inseguendo una preda, oppure un intruso nel suo territorio e nella frenesia del momento si è allontanato troppo.

2. È rimasto intrappolato

Questa situazione si presenta prevalentemente d’inverno. Il gatto viene preso alla sprovvista da un temporale e si infila in qualche garage o in un cunicolo e resta intrappolato. 

Qualche anno fa nella casa dei miei genitori la gatta del vicino era rimasta intrappolata per giorni in casa nostra. E noi eravamo in vacanza. In pratica era scesa nella nostra veranda ed era poi rimasta intrappolata perché non riusciva a risalire.

3. Il gatto è in calore

Se il gatto non è stato sterilizzato ed è in calore può scappare e mancare per giorni o addirittura per 1 o 2 settimane. Specialmente se si tratta di un maschio e non riesce a trovare una partner nelle vicinanze.

4. Ha bisogno di un pò di tempo per stare da solo

Il gatto potrebbe sparire per giorni se in casa è stato introdotto un nuovo animale. In questo caso cerca di non forzarlo in modo che si abitui gradualmente al nuovo micio. Lasciagli il suo spazio e non permettere al nuovo arrivato di essere invadente. 

Nel giro di qualche settimana diventeranno amici.

Quanto si allontana un gatto di casa

Secondo uno studio della wildlife society nella stragrande maggioranza dei casi un gatto non si allontana per più di 200 metri dalla sua casa.

Dopo quanto tempo un gatto torna a casa

Il gatto è scappato di casa e inizi a preoccuparti? Vuoi sapere dopo quanto tempo un gatto torna a casa

Ecco la risposta : 

Se si tratta di un gatto sterilizzato dovrebbe tornare non oltre i 3-5 giorni. Ma dipende anche dalle sue abitudini. Se è abituato a tornare sempre in giornata è il caso di iniziare a cercare anche solo dopo 1 giorno perché potrebbe essersi perso.

Se invece si tratta di un gatto non sterilizzato, potrebbe sparire anche 1-2 settimane.

Come ritrovare un gatto scappato

come ritrovare un gatto scappato

Il primo consiglio è quello di sterilizzare il tuo gatto. Se lo sterilizzi le probabilità che scappi sono molto più basse. 

Detto questo andiamo a vedere cosa puoi fare una volta che il gatto è scappato.

1. Controlla il vicinato

Il primo consiglio è quello di sterilizzare il tuo gatto. Se lo sterilizzi le probabilità che scappi sono molto più basse. 

Detto questo andiamo a vedere cosa puoi fare una volta che il gatto è scappato.

2. Crea dei flyers con le foto del gatto

Stampa e distribuisci dei volantini con la foto del gatto e con una descrizione dettagliata delle sue caratteristiche. Ad esempio “ha il muso bianco , una macchia nera sulla coda e una zampa bianca ect..”

Distribuisci e appendi i volantini nei negozi che te lo permettono, nei pali dei lampioni e ovunque sia legalmente possibile.

3. Chiama i veterinari e i gattili della tua zona

Se si è fatto male ed è stato soccorso, i veterinari e i gattili sono i posti giusti in cui cercare. Inoltre puoi lasciare i tuoi contatti e descrivere il gatto per farti chiamare se qualcuno lo ritrova.

4. Pubblica su Facebook e chiedi di condividere

I social sono un ottimo strumento per raggiungere migliaia di persone in poco tempo. Ecco cosa fare 

  • Spiega esattamente dove si è perso il gatto, in quale zona. 
  • Descrivi le caratteristiche del gatto e cerca di essere dettagliata/o.
  • Allega più foto del micio
  • Se te lo puoi permettere offri una ricompensa a chi ti da informazioni che portano al ritrovamento del gatto o a chi lo trova e ti chiama. 
  • Ovviamente inserisci il tuo contatto telefonico.

Chiedi ai tuoi amici di condividere questo post nelle loro bacheche.

5. pubblica nei gruppi locali

Per raggiungere molte persone nella tua città puoi anche pubblicare nei gruppi locali. Ce ne sono moltissimi per ogni comune italiano. In questo caso chiedi il permesso agli amministratori del gruppo e poi pubblica il post e le foto del gatto, con una descrizione dettagliata. 

6. Ingaggia un pet deterctive

No non sto scherzando. Esistono gli investigatori privati il cui lavoro è quello di aiutarti a ritrovare gli animali smarriti. Online ho trovato il sito di pet detective, ho letto alcune storie e mi ha subito colpito questa. Una signora che ha ritrovato il suo gatto dopo più di 2 mesi!

Articolo utile : I migliori gps per gatti

Per concludere

Come hai visto Il modo migliore evitare che il gatto scappi è quello di sterilizzarlo. In questo modo le possibilità che si riducono ma non scompaiono del tutto. Perché anche i gatti sterilizzati possono scappare e perdersi. 

Personalmente preferisco tenere il gatto in casa, e se proprio ha un grande desiderio di uscire, la soluzione è abituarlo ad andare a spasso con guinzaglio e pettorina.

2 commenti su “Hai Un Gatto Che Scappa? Ecco Come Ritrovarlo Velocemente”

    • Ciao Gabriella. Purrtoppo se il gatto ha la possibilità di uscire rischia di scappare / perdersi / farsi male..Il mio consiglio è quello di tenerlo in casa e farlo uscire con il guinzaglio (con un pò di pazienza si abituerà). All’inizio non vorrà stare a casa e farà di tutto per uscire. Ma con il tempo si abituerà.

      Rispondi

Lascia un commento