Come Pulire La Lettiera Del Gatto (Addio Cattivi Odori!)

Ultimamente l'odore della lettiera è insopportabile e stai cercando di capire come pulirla nel modo giusto? 

So bene quanto può dare fastidio e quanto può mettere in imbarazzo quanto hai ospiti in casa. Tuttavia esistono delle piccole strategie che puoi applicare per pulire al meglio la lettiera del gatto e eliminare completamente gli odori. 

In questo articolo ti spiego quali sono le azioni preliminari da fare per assicurati una buona pulizia (senza odori) e poi ti mostro cosa fare passo dopo passo per pulire la lettiera nel modo giusto. 

Sei pronta/o? Buona lettura!

More...

Perché è importante pulire la lettiera del gatto

La lettiera per il momento non fa un bel odore? Questo odore permane ed è fastidioso? La causa principale è la cattiva pulizia della lettiera. Cosa che non solo è irritante per te ma anche per il tuo micio.

Certo può aiutare acquistare una lettiera chiusa per gatti (ne parlo in questo articolo) ma resta comunque fondamentale la pulizia.

I gatti odiano avere la lettiera sporca, ti basta pensare che il loro fiuto è circa 15 volte più potente del nostro. Quindi puoi immagina come un odore che per noi può sembrare leggermente sgradevole per il micio si trasforma in qualcosa di ripugnante. 

Lo so, lo so, pulire la lettiera non è una cosa che ami fare. Non è nemmeno la mia di passione 🙂 Ma è importante mantenerla pulita per la sua salute e per il nostro benessere psico-fisico. 

P.S. Una soluzione che ultimamente è in voga è quella di acquistare una lettiera autopulente, In poche parole una lettiera che si pulisce da sola. Il lato negativo? I prezzi sono un tantino alti. 

Quindi se sei un comune mortale come me, ti tocca pulire la lettiera manualmente. Andiamo a vedere come si fa.

Azioni preliminari per pulire la lettiera

Ci sono alcune cose importanti da tenere a mente prima di iniziare la fase di pulizia. 

La regola del 1+1

Secondo i veterinari, è importante avere in casa una lettiera per ogni gatto più una lettiera extra. 

Quindi se ad esempio hai in casa due gatti, l’ideale sarebbe avere due lettiere più una extra. Per un totale di tre lettiere.

Dove mettere la lettiera per gatti

Il luogo in cui posizioni la lettiera è altrettanto importante. Il mio consiglio è quello di metterla in un luogo appartato e poco rumoroso che permetta al micio di avere privacy. Quindi sono da evitare corridoi, salotti, cucine e altri luoghi di passaggio continuo. 

Puoi posizionare la lettiera sotto le scale, in bagno, in un giardino/veranda interna (al coperto) o qualsiasi altro luogo poco trafficato.

La scelta della sabbia giusta gioca un ruolo fondamentale

Il mio consiglio è quello di usare una sabbia agglomerante e biodegradabile. 

Cosa rende speciale questa sabbia?

La sua caratteristica principale è la formazione di “palline agglomerate” che raccolgono la pipi o la pupu del micio senza che si sparga sul fondo della lettiera.

Questo da una parte ti aiuta a individuare e raccogliere gli escrementi con estrema facilità e dall’altra evita che la cassetta puzzi dopo pochi giorni.

Come risultato potrai pulire la cassetta ogni 2-4 settimane anziché due volte a settimana come accade con le lettiere non agglomeranti. 

Qualche tempo fa ho scritto un articolo approfondito in cui ti spiego come scegliere la lettiera agglomerante. Eccolo qui: Le migliori lettiere agglomeranti

Quanta sabbia mettere nella lettiera

Dipende dalla lettiera. In genere dovresti trovare le indicazioni nella confezione. Se vuoi una regola generale 4-5 cm di sabbia è un buon punto di partenza. Per i gatti che amano particolarmente scavare puoi aggiungere altri 1-2 centimetri. 

Come pulire la lettiera del gatto

pulizia lettiera gatto

Di seguito troverai tutti i passi da seguire per pulire la lettiera del gatto

1. Con cosa pulire la lettiera del gatto

Iniziamo con il vedere cosa serve per una pulizia della lettiera efficace. 

  • Una pala da lettiera in metallo : è il materiale migliore, più resistente e facilmente lavabile. 
  • Aceto bianco
  • Carta da cucina
  • Una spugna che utilizzerai solo per questo
  • Detergente per i piatti

Evita assolutamente l’utilizzo di detergenti chimici come la candeggina o simili. 

I gatti come detto prima hanno un olfatto molto sviluppato e questi odori potrebbero infastidirlo. 

Inoltre alcune delle sostanze contenute sono potenzialmente tossiche per il gatto. 

Detto questo andiamo a vedere ogni quanto pulire la lettiera e cosa fare esattamente.

2. La pulizia quotidiana

La pulizia giornaliera ha come obiettivo l’eliminazione degli escrementi e della pipì che il gatto produce quotidianamente. Ecco cosa fare : 

  • Con la paletta elimina gli agglomerati che si formano grazie alla lettiera agglomerante. 
  • Se la tua lettiera è biodegradabile (la scelta che ti consiglio) puoi smaltire gli agglomeranti in piccole dosi nel water. In questo modo non dovrai tenere per giorni gli escrementi in casa. 
  • Fatto questo aggiungi un pò di sabbia alla lettiera in modo da sostituire quella eliminata e mantenere i 4-5 cm di profondità. 
  • Ripeti l’operazione almeno 2 volte al giorno.

3. Pulizia della cassetta ogni 2-4 settimane

Oltre alla pulizia giornaliere, è importante pulire e disinfettare la cassetta. 

Ecco precisamente cosa fare : 

  • Sposta tutto il contenuto della lettiera, che potrai riutilizzare se non è stato intaccato. In caso contrario procederai all’eliminazione completa. 
  • Per la pulizia della cassetta, una volta svuotata va pulita a fondo con acqua calda, e la spugna imbevuta di detersivo per i piatti. 
  • Elimina l’acqua e sciacqua la cassetta.
  • Per disinfettarla puoi versare un bicchiere di aceto bianco nella cassetta, lasciarlo agire per 15-30 minuti, eliminare l’aceto e asciugarlo con la carta da cucina. 
  • Fai riposare la cassetta per altri 30 minuti in modo che l’odore di aceto svanisca e poi riempila con la sabbietta.

Per concludere

Come hai visto mantenere la lettiera pulita non è difficile se hai un piano. Il segreto è usare la sabbietta giusta ed esseri costanti nella pulizia giornaliera. In questo modo non vai incontro a cattivi odori e difficoltà nella pulizia.


Tags

lettiera, pulizia


Altri articoli che potrebbero interessarti...

animonda opinioni sul cibo per gatti

Animonda: Opinioni sull’umido per Gatti

Stai valutando Animonda per il tuo gatto e vuoi capire se produce

Leggi articolo
opinioni su concept for life per gatti

Concept For Life: Le Opinioni sul Marchio e il Cibo per Gatti

Sei alla ricerca di cibo per gatti che possa soddisfare i gusti

Leggi articolo
Scrivi un commento qui sotto

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
__CONFIG_group_edit__{}__CONFIG_group_edit__
__CONFIG_local_colors__{"colors":{"21569":"Royal Blue"},"gradients":{}}__CONFIG_local_colors__

Affiliazione Amazon

Gattichepassione.com partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it