7 Semplici Step per Abituare il Gatto alla Lettiera Chiusa

Abituare il gatto alla lettiera chiusa può sembrare una missione impossibile. I gatti infatti sono animali abitudinari e non amano i cambiamenti. E oltre a questo non vanno matti per le lettiere chiuse.

Ma magari vivi in un piccolo appartamento. E quindi sei forzato ad usare una lettiera chiusa. Come puoi abituarlo?

La parola d’ordine è essere strategici e avere pazienza. Non sarà facilissimo ma nel giro di 7 giorni è possibile abituare il gatto alla cassetta chiusa

E in questo articolo ti spiego come risolvere la situazione. E in particolare ti spiego come abituare il tuo gatto alla lettiera chiusa in 7 semplici mosse.

Iniziamo!

More...

perché scegliere una lettiera chiusa

La verità è che le lettiere chiuse sono per noi, non per i nostri amici a 4 zampe. Per vari motivi i gatti preferiscono le lettiere aperte. Ma con qualche piccolo accorgimento che vedremo tra poco si possono adattare anche a quelle chiuse.

Ogni gatto è diverso alcuni si adattano facilmente altri meno. Il mio Achille ad esempio si abituato in appena 2 giorni.

Perché dovresti abituare il gatto alla lettiera chiusa? Ecco i motivi:

  • Privacy per il tuo gatto : il tuo pelosetto ama fare i suoi bisogni in un luogo appartato e tranquillo.
  • Controllo degli odori : Questo è il più grande vantaggio e allo stesso tempo anche svantaggio. Perché? Da una parte limita gli odori e dall’altra li trattiene. Ovviamente questo non è il massimo per il tuo gatto. Diventa fondamentale mantenere la lettiera pulita.  
  • Tutto nascosto : Se vivi in un piccolo appartamento e non hai spazio, non è il massimo vedere la pupu del gatto in bella vista.
  • Meno sabbia in giro per casa : Essendo chiusa limita lo sparpagliarsi della sabbiettina in giro per casa.
  • Cani e bambini : i cani e i bambini amano la sabbia, e non sono rari gli incidenti in cui si sporcano con la lettiera del gatto. Con una lettiera chiusa risolvi il problema.

Insomma la lettiera chiusa è un must per noi e un po meno per lui. Andiamo adesso a vedere gli step necessari per abituare il tuo micio.

abituare il gatto alla lettiera chiusa: 7 passi fondamentali

1.

Posiziona la cassetta in un luogo spesso visitato dal gatto.

Non commettere l’errore di posizionare la lettiera in un luogo troppo appartato. Scegli un luogo tranquillo e poco rumoroso ma allo stesso tempo un posto che sia “trafficato” dal gatto.

2.

Riempi la lettiera con 3-5 centimetri di sabbia agglomerante a granella fine. (la preferita dalla maggioranza dei gatti) Se non sai quale scegliere ti consiglio di leggere ​questo mio articolo in cui tuo mostro le 5 migliori.

3.

Mantienila “aperta” (senza la parte sopra) per 5-7 giorni, in modo che il gatto si abitui. Il problema maggiore della lettiera chiusa è che il gatto non si sentirà al sicuro le prime volte. Perché essendo coperta non può “vedere il pericolo”. Un ottimo modo per superare questa situazione è quello di mantenere la cassetta aperta per i primi giorni.

4.

Posiziona il gatto nella nuova lettiera in modo che la annusi e si abitui all’odore. I gatti amano esplorare, permettigli di farlo. Se esce e cerca di andarsene prova a rimetterlo nella lettiera, e dargli uno snack come premio.

5.

Mantienila pulita. Il gatto ha iniziato finalmente ad usare la lettiera chiusa? Fantastico, adesso è importante mantenerla pulita. Ti consiglio di eliminare i bisogni un paio di volte al giorno. 

6.

Se la fa nel post sbagliato… Basta raccogliere gli escrementi e metterli nella lettiera in modo che capisca che quello è il posto giusto per fare i bisogni.

7.

Dopo che si abituato ad usarla per 5-7 giorni aggiungi la parte sopra della lettiera. Le prima volte avrà un po paura ad entrare, per questo se è possibile to consiglio di eliminare per qualche giorno il meccanismo di apertura (la porta di accesso).

per concludere

Come hai visto la lettiera chiusa è ottima per la pulizia e per il controllo degli odori. Anche se non tutti i gatti si adattano molto bene. O almeno alcuni richiedono più tempo di altri. 

Armati di un po di pazienza, segui i 7 step e vedrai che il micio si abituerà. E infine ricordati di pulire spesso la lettiera chiusa e di utilizzare una sabbietta agglomerante che ti semplificherà la vita e non poco. Cosi eviterai che il gatto faccia i suoi bisogni all’esterno. 

Lascia un commento